Marco Lusso

Pasticciere

Il maestro

Marco Lusso

Marco è un giovane artigiano con grandi idee ed un incredibile talento per l’arte bianca.

A soli 37 anni tiene corsi di pasticceria per esperti del settore e colleghi e le sue “Viennoiseries” (croissant, brioches, pain au chocolat), rigorosamente a lievitazione naturale, vantano già numerosi riconoscimenti.

Lui e il suo staff realizzano quotidianamente la pasticceria classica piemontese ma, pur legati alla tradizione, svolgono una continua ricerca volta a soddisfare le esigenze del cliente moderno.

Ecco quindi che, anche il dolce tipico, se pensato e realizzato da Marco, può assumere forme, colori e gusti unici.

La pasticceria di Marco Lusso, all’assaggio, crea stupore, quel senso di meraviglia, incredulità, disorientamento, provocato da qualcosa di inatteso.

E’ lo stato d’animo che accompagna i bambini nelle loro scoperte, quando rimangono affascinati da qualcosa che non si aspettavano.

Ecco, si può ben dire che Marco è un maestro nel farci tornare tutti bambini.

Curriculum vitae

Marco Lusso nasce a Moncalieri, vicino a Torino, il 14 maggio 1981.

L’arte bianca ce l’ha nel sangue, diventa pasticciere per passione e dimostra ben presto di che pasta è fatto.

Gli anni della formazione scolastica

Si diploma nel 1998 presso l’istituto d’Arte Bianca “J.B. Beccari” di Torino.

Durante gli anni scolastici lavora già nella pasticceria Leggio di Torino.

La crescita professionale

Terminati gli studi svolge tutto il periodo di apprendistato presso la Pasticceria Rivetti di Moncalieri.

Presta poi servizio a Torino, nella storica Pasticceria Falchero, dove apprende la tecnica della pasticceria mignon piemontese.

Si sposta quindi da Torino in Val d’Aosta e diventa responsabile del laboratorio della Pasticceria Dolce Voglia.
Rimane per 4 anni, affina le tecniche di realizzazione dei lievitati e approfondisce la complessa arte della gestione del personale.

Pasticciere in proprio

Tornato in Piemonte svolge consulenza per una nota azienda del settore dolciario e intraprende varie collaborazioni con pasticcerie della zona.

Nel 2013 decide di mettersi in proprio e diviene titolare della pasticceria Luciano di Barge (CN), aperta nel 1936 e già nota per la produzione dei Bargesini al rum del signor Renaudo.

Marco ha le idee chiare e una spiccata personalità, che permettono di riportare in auge lo storico locale.

La pasticceria Luciano diventa un luogo d’incontro per intenditori, dove pasticceria piemontese e francese convivono in perfetta armonia.

Si possono degustare i rinomati Bargesini, la pasticceria da tè e la pasticceria mignon piemontese, i macaron, gli eclair, le torte assortite e i dolci a lievitazione naturale tra cui panettoni, colombe, viennoiseries e la Focaccia del Monviso.

Le ricette della tradizione vengono interpretate con sapiente maestria e predono vita dolci unici con sfumature nuove, davvero difficili da descrivere.

I concorsi

Marco Lusso, oltre alla quotidiana attività produttiva, partecipa periodicamente a concorsi di livello nazionale.

Nel 2016 partecipa al concorso “Chococake Award” organizzato dalla azienda “Belcolade – Puratos” e si classifica tra i 20 semifinalisti italiani.

Nel 2017 partecipa al concorso nazionale indetto da “Goloasi.it ” e il suo panettone viene giudicato tra i 30 migliori panettoni artigianali d’Italia.

Nel 2018 partecipa nuovamente al medesimo concorso, per cui è attualmente in attesa di responso.

L’insegnamento

Marco insegna anche presso l’I.F.S.E. (Italian Food Style Education), unica scuola di cucina e pasticceria riconosciuta quale Eccellenza Italiana dal Segretariato Generale della Repubblica.

E siamo sicuri che non si fermerà qui!

 

 

Se vuoi arrivare dove gli altri non arrivano, devi fare qualcosa che gli altri non fanno

Bobby Knight

Specialità

babà in vasocottura, viennoiseries, panettoni, colombe, Focaccia del Monviso, Bargesini

La pasticceria Luciano di Barge (CN), per la qualità dei prodotti, è stata inserita nella pubblicazione enogastronomica “Il Golosario”, curata dal noto giornalista italiano Paolo Massobrio.

Numerose sono le testate locali che, in varie occasioni, hanno scritto articoli elogiando la pasticceria di Marco Lusso.

Quando passi a trovarlo in laboratorio è sempre in movimento, un movimento fisico e mentale.

Ma nonostante la mole di lavoro e i numerosi impegni, trova tempo per te; ti accoglie con gentilezza, ascolta, spiega, racconta e non perde mai occasione per elogiare il proprio staff, consapevole dell’importanza della squadra.

Se è vero che “non può esserci vera grandezza senza umiltà” *, conoscendo Marco percepisci subito che è destinato a grandi cose.

Quando non è dedito a creare dolci, ama viaggiare, praticare sport e godersi momenti di relax con gli amici, la moglie Tiziana e il suo cane, che ovviamente non può che chiamarsi Babà.

 

*Cit. Auro D’Alba

La foto che ritrae Marco Lusso è stata scattata dal fotografo Saverio Pisano durante una lezione presso l’istituto I.F.S.E.